Piano Annuale delle ricerche


Vai ai contenuti

Menu principale:


Conservazione e propagazione di due specie minacciate di estinzione ..........

ECOLOGIA APPLICATA, CONSERVAZIONE E MONITORAGGIO DELLA BIODIVERSITA' 1

Area di Ricerca: CONSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITA'

Laboratorio e Responsabile Scientifico: ECOLOGIA VEGETALE - BANCA DEL GERMOPLASMA – Dott. Giuseppe Fabrini

Titolo della Linea di Ricerca: Conservazione e propagazione di due specie minacciate di estinzione in Italia: Cyperus polystachyos Rottb. e Bidens cernua L.

Partecipanti:
Dott. Giuseppe FABRINI (Responsabile della ricerca)
Dott. Roberto Crosti
Sig. Marcello Cappella
Sig. Matteo Marcoccia

Ricerca nuova: Proseguimento di ricerca: X

Responsabile scientifico della Linea di Ricerca: Loretta Gratani, Prof. Ordinario, 06 49912358, loretta.gratani@uniroma1.it, Giuseppe Fabrini, Ricercatore, 06 49917100, giuseppe.fabrini@uniroma1.it

Settori Scientifico-Disciplinari interessati dal programma di ricerca: BIO 02 – BIO 03

Parole chiave: Banca del Germoplasma; Conservazione in situ / ex situ; Test germinazione; Flora del Lazio; Reintroduzione

Breve descrizione della Linea di Ricerca:

La protezione della natura, della biodiversità e delle specie rare o minacciate è uno degli obiettivi prioritari della Comunità Scientifica Europea; in tale contesto le strategie di conservazione ex situ rappresentano un valido sostegno alla conservazione in situ. Nell'ambito della Conferenza delle Parti per la CBD (Bratislava, 1998) è stato sottolineato il ruolo chiave degli Orti Botanici come strutture specializzate nella propagazione, coltivazione e potenziale reintroduzione delle specie negli ambienti perturbati o per l'incremento di popolazioni di ridotte dimensioni, in grado quindi di assicurare l'uso sostenibile della biodiversità. Fra le strategie di conservazione ex situ, lo sviluppo ed il potenziamento delle Banche del Germoplasma diventano obiettivi primari delle strategie degli Orti Botanici. In tale ottica, la Banca del Germoplasma dell'Orto Botanico (Dipartimento di Biologia Vegetale, dell'Università di Roma "La Sapienza") conduce ricerche, finalizzate a sostenere la conservazione ex situ. In particolare sono state pianificate ricerche mirate al reperimento del germoplasma (soprattutto semi) di specie della flora del Lazio, considerando, in particolare, quelle a rischio degli ambienti umidi, secondo le categorie della lista rossa per il Lazio (Conti et al., 1997) e in accordo con le direttive dell' I.U.C.N. (1994).

Tipologia di Finanziamento della Linea di Ricerca: Ricerca della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Anno: 2006-2006


Pubblicazioni inerenti la Linea di Ricerca:

1. GRATANI L; CRESCENTE M.F; VARONE L; FABRINI G.; DIGIULIO E (IN PRESS). Growth pattern and photosynthetic activity of different Bamboo species growing in the Botanical Garden of Rome. FLORA ISSN: 0367-2530.
2. FABRINI G.; GRATANI L (2005). Strategie di conservazione all'Orto botanico di Roma. INFORMATORE BOTANICO ITALIANO vol. 37 (1, Parte A) pp. 432-433 ISSN: 0020-0697.

3. TESCAROLLO P.; FABRINI G.; TESTI A. AND BIANCO P.M. (2004). LA FLORA VASCOLARE SPONTANEA DELL'ORTO BOTANICO DI ROMA. ANNALI DI BOTANICA vol. IV pp. 205-231 ISSN: 0365-0812.

Test di germinazione eseguito presso la Banca del Germoplasma dell’Orto Botanico di Roma


Piantine di Bidens cernua L. nate da semi conservati presso la Banca del Germoplasma dell’Orto Botanico di Roma



Torna ai contenuti | Torna al menu