Piano Annuale delle ricerche


Vai ai contenuti

Menu principale:


Embriogenesi in ornamentali, sviluppo ed applicazione.........

BIOTECNOLOGIE VEGETALI

Area di Ricerca: Morfogenesi e differenziamento e Citoistologia vegetale

Laboratorio e Responsabile Scientifico: Prof. Maria Maddalena Altamura

Titolo della Linea di Ricerca: Embriogenesi in ornamentali, sviluppo ed applicazione di marcatori per il miglioramento della micropropagazione.

Partecipanti: De Vries Sacco, Ruffoni Barbara, Savona Marco, Falasca Giuseppina, D’Angeli Simone, Trovato Maurizio, Vittorioso Paola, Costantino Paolo.

Ricerca nuova: X Proseguimento di ricerca:

Responsabile scientifico della Linea di Ricerca: Prof. Maria Maddalena Altamura, Professore Ordinario, tel/fax 0649912452, e-mail: mariamaddalena.altamura@uniroma1.it

Settori Scientifico-Disciplinari interessati dal programma di ricerca: settore BIO/01, BIO/11

Parole chiave: Cyclamen persicum, geni SERK, embriogenesi somatica e zigotica, geni DOF, Arabidopsis thaliana

Breve descrizione della Linea di Ricerca: L’induzione di embrioni somatici in ciclamino rappresenta una valida strategia di moltiplicazione vegetativa utilizzabile sia come metodo di propagazione a basso costo sia in programmi di incrocio. Il gene SERK1 è stato identificato come un marcatore precoce di embriogenesi somatica in diverse specie. I geni SERK codificano per proteine chinasi trans-membrana “receptor-like”. SERK1 di Arabidopsis è espresso anche nell’ embriogenesi zigotica. In questa ricerca si indaga il ruolo dei geni SERK nell’embriogenesi somatica in ciclamino, specie ad alto interesse commerciale. In particolare si intende caratterizzare istologicamente il processo proliferativo pre-embriogenico e quello embriogenico in relazione all’identificazione di geni marcatori precoci del processo, premessa indispensabile per la produzione di semi artificiali. Le sequenze dei geni SERK individuati in ciclamino sono state già individuate e depositate in banca dati (NCBI). I geni DOF codificano per fattori di trascrizione presenti solo nelle piante. Due DOF (DAG1 e DAG2) sono l’oggetto della presente ricerca in Arabidopsis. Sono i soli geni materni noti influenzare la germinazione del seme e sembra che possano essere soggetti a trasporto intercellulare per raggiungere l’embrione provenendo dallo sporofito parentale. L’indagine cito-istologica della loro localizzazione nell’embrione durante il processo di germinazione è in corso.


Tipologia di Finanziamento della Linea di Ricerca: Progetto MiPAF – EUMORFO; PRIN 2006.


Pubblicazioni inerenti la Linea di Ricerca:

Savona M., Ruffoni B., GiovanniniA. and MM. Altamura (2007) Cyclamen persicum Mill cv Halios: phenotipical analysis of somatic embryo-derived plants Acta Horticolturae (in press).

GenBank accession n. DQ350614 – Autori: Savona M., Ruffoni B., Altamura MM., Giovannini A., Albrecht C., De Vries S.
GenBank accession n. EF672247 – Autori: Savona M., Ruffoni B., Falasca G., Mattioli R., Albrecht C., De Vries S., Trovato M., Altamura MM.
GenBank accession n. EF661828 – Autori: Savona M., Ruffoni B., Falasca G., Mattioli R., Trovato M., Altamura MM.

Clone di ciclamino (sotto) ottenuto da embriogenesi somatica (sopra).


Torna ai contenuti | Torna al menu