Piano Annuale delle ricerche


Vai ai contenuti

Menu principale:


Fitogeografia Quantitativa del complesso Quercus suber.....

ECOLOGIA & SCIENZA DELLA VEGETAZIONE 2

Area di Ricerca: Geobotanica

Laboratorio e Responsabile Scientifico: Laboratorio di Fitogeografia Responsabile Prof. Francesco Spada

Titolo della Linea di Ricerca: Fitogeografia Quantitativa del complesso Quercus suber s.l nella regione laziale e nel territorio nazionale

Partecipanti: Prof. Francesco Spada, Dott.Emiliano Agrillo e Dott.ssa Laura Casella

Ricerca nuova: Proseguimento di ricerca: X

Responsabile scientifico della Linea di Ricerca: Francesco Spada, Professore associato, Tel e FAX 06 49917133, francesco.spada@uniroma1.it

Settori Scientifico-Disciplinari interessati dal programma di ricerca:BIO/03

Parole chiave: Fitogeografia Quantitativa, Alberi Italiani, Sughera

Breve descrizione della Linea di Ricerca:

Le specie legnose vanno considerate testimoni privilegiati sia di modelli di adeguamento a un determinismo ambientale che di vicende pregresse del popolamento vegetale in un intorno territoriale più o meno vasto. La loro capacità descrittiva per una regionalizzazione biogeografica del territorio nazionale è pertanto indiscussa. In questa prospettiva, a fianco di una prima trattazione della tematica sull intero complesso della flora legnosa regionale, è stata intrapresa lanalisi della distribuzione causale nel Lazio di una specie emblematica, Quercus suber, territorio nel quale la sua dipendenza da determinate condizioni ambientali, la conoscenza della sua distribuzione e la sua delimitazione rispetto allo sciame di entità ibridogene ascritte a Q.crenata (Q.suber x cerris) sono ancora controverse.
L’ obiettivo consiste in un’analisi del modello di distribuzione della specie all’interno del territorio della regione, nella prospettiva di una estensione dei risultati alla scala pluriregionale e nazionale. La metodologia si è basata sullo studio della correlazione fra presenza/assenza di sughera su griglia geografica regionale e alcuni fattori ambientali considerati descrittivi a quella scala. Il risultato prodotto ha condotto a una parametrizzazione della specie all’interno del territorio della regione, oltre alla segnalazione di popolazioni extrazonali ancora non note sia nel Lazio che nelle regioni circumvicine.



Tipologia di Finanziamento della Linea di Ricerca: Collaborazione scientifica a progetto di ricerca finanziato dal MIPAF (SUBERITALIA), attraverso borsa di dottorato retribuita dall’Università della Tuscia (Viterbo).

Pubblicazioni inerenti la Linea di Ricerca:

SPADA F; SCHIRONE B; SIMEONE M; AGRILLO E. (2006). ON THE DISTRIBUTION PATTERNS OF QUERCUS CRENATA LAM.: IMPLICATIONS OF ITS W MEDITERRANEANAND TRANSADRIATIC OUTPOSTS FOR THE EPIONTHOLOGY OF Q. SUBER L. AND Q. CERRIS L.. In: atti del convegno del IV Balkan Botanical Congress, Sofia- Bulgaria. (Proceeding)


SPADA F; SCHIRONE B; PASSIGLI S; AGRILLO E. (2006). TOPONIMI E
DISTRIBUZIONE DI QUERCUS SUBER L. IN ITALIA. In: CULTURAL HERITAGE AND SUSTAINABLE FOREST MANAGEMENT: THE ROLE OF TRADITIONAL KNOWLEDGE - PROCEEDINGS OF THE CONFERENCE IUFRO, 8-11 June, 2006, Florence, Italy. ISBN: 10-83-922396-4-4. (Proceeding)


SPADA F; AGRILLO E; CASELLA L; FLORIO A; DOWGIALLO G; SCHIRONE B. (2007). CAUSALISTIC DISTRIBUTION OF QUERCUS SUBER L. IN LAZIO (CENTRAL ITALY). ANNALI DI BOTANICA. ISSN: 0365-0812. (sottoposto a revisione)



Torna ai contenuti | Torna al menu